Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - novazione - oggettiva - in genere - Corte di Cassazione Sez. L - , Sentenza n. 23434 del 17/11/2016

Eccezione in senso proprio - Esclusione - Rilievo d'ufficio in base ai fatti ritualmente introdotti nel processo - Ammissibilità - Fattispecie.

La novazione non forma oggetto di un'eccezione in senso proprio, come si deduce dalla nozione e dalla disciplina quali delineate negli artt. 1230 - 1235 c.c., poste a raffronto con l'espressa previsione della non rilevabilità d'ufficio della compensazione (art. 1242 c.c.), e quindi il giudice può rilevare d'ufficio il fatto corrispondente, ove ritualmente introdotto nel processo. (Nella specie, la S.C. ha confermato la sentenza di merito che, ritenuta la novazione di rapporti di lavoro - di messi notificatori ed ufficiali esattoriali - da saltuari ad ordinari, aveva escluso che potesse applicarsi la normativa in materia di conversione di contratto a tempo determinato, ed il conseguente diritto dei lavoratori alle differenze retributive per i cd. periodi non lavorati).

Corte di Cassazione Sez. L - , Sentenza n. 23434 del 17/11/2016

 

Stampa Email

eBook - manuali

Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - novazione - oggettiva - in genere - Corte di Cassazione Sez. L - , Sentenza n. 23434 del 17/11/2016 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Obbligazioni in genere - estinzione dell'obbligazione - novazione - oggettiva - in genere - Corte di Cassazione Sez. L - , Sentenza n. 23434 del 17/11/2016 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati