Print Friendly, PDF & Email

Spese giudiziali civili - "ius superveniens" - liquidazione - Procedimento di equa riparazione - Riduzione del compenso al difensore ai sensi dell'art. 9 del d.m. n. 140 del 2012 - Motivazione - Necessità - Esclusione – Limiti -  Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle liberta' fondamentali - processo equo - termine ragionevole .

SPESE GIUDIZIALI CIVILI

LIQUIDAZIONE

EQUA RIPARAZIONE

Nei giudizi di equa riparazione per irragionevole durata del processo, il giudice, purché non scenda al di sotto degli importi minimi, può ridurre il compenso del difensore sino alla metà ex art. 9 del d.m. n. 140 del 2012, senza necessità di specifica motivazione.

Corte di Cassazione. Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 16327 del 30/07/2020 (Rv. 658747 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2233

corte

cassazione

16327

2020

Accedi

Online ora

695 visitatori e 4 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile