Spese giudiziali civili - "ius superveniens" - responsabilità aggravata - lite temeraria - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17814 del 03/07/2019 (Rv. 654845 - 01)

Giudizio di cassazione - Responsabilità per lite temeraria ex art. 385, comma 4, c.p.c. - Colpa grave - Necessità - Condotte sintomatiche.

In tema di responsabilità per lite temeraria nel giudizio di cassazione, l'art. 385, comma 4, c.p.c. (applicabile "ratione temporis") richiede la sussistenza quanto meno della colpa grave, della quale, in caso di soccombenza della parte ricorrente, costituisce di per sé indice la proposizione di un ricorso dai contenuti estremamente distanti dal diritto vivente e dai precetti del codice di rito, come costantemente e pacificamente interpretati dalle Sezioni Unite.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17814 del 03/07/2019 (Rv. 654845 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_096, Cod_Proc_Civ_art_385

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati