distrazione delle spese giudizio di legittimità - istanza di distrazione delle spese di merito

Spese giudiziali civili - distrazione delle spese giudizio di legittimità - istanza di distrazione delle spese di merito - richiesta a favore di altro difensore - inammissibilità - ragioni. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 27397 del 29/10/2018

>>> Nel giudizio di legittimità, è inammissibile la richiesta di distrazione delle spese di merito a favore di altro difensore costituito nei precedenti gradi di giudizio, atteso che l'art. 93 c.p.c., delineando una fattispecie eccezionale e perciò insuscettibile di applicazione estensiva, prevede che la relativa statuizione sia adottata nella "stessa sentenza", ossia nella pronuncia conclusiva del grado contenente la condanna alle spese, oltre la quale non può operare la presunzione di veridicità del mancato pagamento basata sulla sola dichiarazione del difensore che le ha anticipate.

Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 27397 del 29/10/2018

 

Stampa Email

eBook - manuali

distrazione delle spese giudizio di legittimità - istanza di distrazione delle spese di merito - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

distrazione delle spese giudizio di legittimità - istanza di distrazione delle spese di merito - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati