Sanzioni amministrative - principi comuni - ambito di applicazione - concorso di persone - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 21347 del 29/08/2018

Unico accertamento della violazione e dell’applicazione della sanzione - Giudicato di accoglimento dell'opposizione proposta da uno degli autori delle violazioni - Efficacia riflessa per il concorrente - Configurabilità – Limiti - Fattispecie.

In materia di sanzioni amministrative, qualora l'oggetto dell'unico provvedimento sanzionatorio sia costituito da più condotte poste in essere da più soggetti, il giudicato relativo all'accoglimento dell'opposizione proposta da alcuni di essi non spiega i suoi effetti in favore dei concorrenti rimasti estranei al relativo giudizio, stante la diversità delle parti e delle condotte addebitate. (In applicazione di tale principio, la S.C. ha escluso l'efficacia del giudicato assolutorio relativo alla posizione di alcuni componenti del servizio di sorveglianza di una banca nei confronti di altro componente rimasto estraneo al giudizio e oggetto del medesimo provvedimento sanzionatorio emesso dalla Banca d'Italia).

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 21347 del 29/08/2018

 

Stampa Email

eBook - manuali

Sanzioni amministrative - principi comuni - ambito di applicazione - concorso di persone - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 21347 del 29/08/2018 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Sanzioni amministrative - principi comuni - ambito di applicazione - concorso di persone - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 21347 del 29/08/2018 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati