Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Sentenza n. 20975 del 06/10/2014

Notificazione del processo verbale di accertamento - Nullità della stessa - Proposizione di tempestiva e rituale opposizione ex art. 22 legge n. 689 del 1981 - Sanatoria - Fondamento.

In materia di sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, la proposizione di tempestiva e rituale opposizione ex art. 22 della legge 24 novembre 1981, n. 689, sana la nullità della notificazione del processo verbale di accertamento, giacché l'art. 18, quarto comma, della stessa legge dispone che la notificazione è eseguita nelle forme dell'art. 14, che, richiamando le modalità previste dal codice di rito, rende applicabile l'art. 156 cod. proc. civ. sull'irrilevanza della nullità nel caso di raggiungimento dello scopo.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Sentenza n. 20975 del 06/10/2014

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Sentenza n. 20975 del 06/10/2014 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Sentenza n. 20975 del 06/10/2014 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati