Accertamento imposte sui redditi

Tributi erariali diretti - accertamento delle imposte sui redditi (tributi posteriori alla riforma del 1972) – accertamenti e controlli - in genere - accertamento imposte sui redditi - art. 37, commi 3 e 4, d.p.r. n. 600 del 1973 - responsabilità dell'interposto - esclusione- fondamento. Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 26414 del 19/10/2018

>>> In tema di accertamento delle imposte sui redditi, la disciplina antielusiva dell'interposizione di cui all'art. 37, commi3 e 4, del d.P.R. n. 600 del 1973 non prevede una responsabilità aggiuntiva dell'interposto oltre a quella dell'interponente,poiché la norma ha la funzione di attribuire l'onere del pagamento delle imposte a carico dell'effettivo titolare dei redditi,mentre l'interposto non è soggetto passivo di imposta in quanto non ha il possesso dei redditi.

Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 26414 del 19/10/2018

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati