Tassa raccolta di rifiuti solidi urbani interni tia - Corte di Cassazione, Sez. 5 , Sentenza n. 4967 del 02/03/2018

Rapporto giuridico tributario a dichiarazione ultrattiva - Potere di liquidazione - Legittimità - Condizioni - Potere di accertamento sostanziale - Necessità - Presupposti.

In tema di tributi locali e con riferimento ad un rapporto giuridico tributario a dichiarazione ultrattiva, l'esercizio del potere di liquidazione, previo accertamento formale, è legittimo a condizione che esso sia conforme al principio dell'imputazione diretta al contribuente degli effetti della sua dichiarazione, mentre è necessario esercitare il potere di accertamento sostanziale quando la modificazione che l'ufficio intende far valere in ordine ad uno degli elementi strutturali del rapporto e, in particolare, in ordine alla qualità dell'oggetto del tributo, non si possa considerare come voluta dal contribuente dichiarante, anche a seguito della sopravvenienza di nuove norme.

Corte di Cassazione, Sez. 5 , Sentenza n. 4967 del 02/03/2018

Stampa Email

eBook - manuali

Tassa raccolta di rifiuti solidi urbani interni tia - Corte di Cassazione, Sez. 5 , Sentenza n. 4967 del 02/03/2018 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Tassa raccolta di rifiuti solidi urbani interni tia - Corte di Cassazione, Sez. 5 , Sentenza n. 4967 del 02/03/2018 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati