• Banca Dati
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Societario
  • Societa' - di capitali - societa' per azioni (nozione, caratteri, distinzioni) - organi sociali - amministratori - cause d'ineleggibilita' e decadenza - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14695 del 13/06/2017

Societa' - di capitali - societa' per azioni (nozione, caratteri, distinzioni) - organi sociali - amministratori - cause d'ineleggibilita' e decadenza - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14695 del 13/06/2017

Norme relative alla nomina degli amministratori da parte dell’assemblea e all’osservanza del metodo collegiale - Natura inderogabile - Clausole contrattuali dirette a disapplicare tali principi - Nullità.

In tema di società di capitali, atteso che la norma che riserva all'assemblea la nomina e la revoca degli amministratori è inderogabile, in quanto di ordine pubblico per la sua incidenza su interessi generali della collettività, e che le deliberazioni dell'assemblea debbono essere inderogabilmente prese con l'osservanza del metodo collegiale, non può ammettersi che, attraverso singole clausole contrattuali, le parti possano giungere, di fatto, a svuotare la portata di tali principi.

Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14695 del 13/06/2017

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati