Patrimonio dello stato e degli enti pubblici - beni degli enti ecclesiastici ed edifici di culto - edifici destinati al culto cattolico – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10481 del 21/05/2015

Riconoscimento della personalità della chiesa ex conventuale - Effetti - Trasferimento del complesso pastorale - Rettoria - Inclusione.

Il riconoscimento della personalità giuridica della chiesa ex conventuale, ai sensi dell'art. 29, lett. a, del Concordato del 1929, comporta l'automatico trasferimento dal Fondo edifici di culto all'ente-chiesa del complesso immobiliare distinto dall'unitarietà funzionale religioso-pastorale, inclusa la rettoria, quale pertinenza dell'edificio-chiesa.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10481 del 21/05/2015

Stampa