Periodo di comporto

Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) – estinzione del rapporto - diritto alla conservazione del posto - infortuni e malattie - comporto - periodo di comporto - prolungamento ex art. 32 del C.C.N.L. 20 luglio 2012 - gravità della malattia - rilevanza - presupposti. Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 23877 del 02/10/2018

>>> In tema di determinazione del periodo di comporto, l'art. 32 del c.c.n.l. Mobilità Attività ferroviaria - secondo cui, qualora l'ultimo evento morboso in atto al termine del periodo di comporto risulti di durata superiore a quaranta giorni, il periodo ordinario di dodici mesi si prolunga fino a quindici mesi - utilizza quale parametro la "gravità" della malattia, la cui valutazione, avuto riguardo all'espressione "risulti" adottata dalle parti sociali, va effettuata "ex post", senza che sia necessario che già al momento dello scadere del comporto ordinario la malattia sia così grave da richiedere un'assenza di almeno quaranta giorni.

Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 23877 del 02/10/2018

Stampa Email

eBook - manuali

Periodo di comporto - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Periodo di comporto - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati