• Banca Dati
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Lavoro
  • Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) - diritti ed obblighi del datore e del prestatore di lavoro - subordinazione - sanzioni disciplinari - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2

Lavoro - lavoro subordinato (nozione, differenze dall'appalto e dal rapporto di lavoro autonomo, distinzioni) - diritti ed obblighi del datore e del prestatore di lavoro - subordinazione - sanzioni disciplinari - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2

Art 54, ultimo comma, del c.c.n.l. Poste italiane - Condotta reiterata - Possibilità di irrogare un'unica sanzione - Condizioni - Fattispecie.

In materia di sanzioni disciplinari, l'operatività della disposizione di cui all'ultimo comma dell'art. 54 del c.c.n.l. Poste Italiane presuppone che sia previamente individuata, per ciascuna azione o omissione, la fattispecie disciplinare integrata e la sanzione applicabile; ne consegue che ne va esclusa l'applicabilità ove la sanzione disciplinare sia comminata a fronte di condotte descritte, nella norma collettiva, come comprensive di più azioni od omissioni. (Nella specie, la S.C. ha ritenuto inapplicabile la suddetta disposizione collettiva, in presenza di una condotta plurima addebitata alla lavoratrice, e posta a fondamento del licenziamento disciplinare, riconducibile a previsioni negoziali facenti riferimento a "violazioni dolose di leggi o regolamenti" e a "fatti o atti dolosi").

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 20935 del 22/08/2018

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati