successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 14358 del 06/06/2013

Legato di somme ricavabili dalla liquidazione del patrimonio mobiliare del testatore e di importi risultanti su conto corrente bancario - Legato di genere - Esclusione - Legato di specie - Configurabilità - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 14358 del 06/06/2013

La disposizione testamentaria con cui il testatore abbia lasciato ad un legatario le somme ricavabili dalla vendita dei beni mobili presenti nella propria abitazione alla data dell'apertura della successione, nonché le somme risultanti a credito su un conto corrente bancario sempre al momento della sua morte, ha natura non di legato di genere, ma di legato di specie in relazione alla percezione di quei determinati importi, essendo evidente l'intenzione del "de cuius" di considerare il denaro, quanto al primo oggetto, come espressione della monetizzazione del suo patrimonio mobiliare, e di attribuire, col secondo lascito, non già un qualche ammontare di numerario, quanto il diritto di esigere il capitale e gli interessi presenti in conto in un certo momento.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 14358 del 06/06/2013

Stampa Email

eBook - manuali

successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 14358 del 06/06/2013 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 14358 del 06/06/2013 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati