• BANCA DATI
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Successioni
  • successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - acquisto - rinunzia - in genere - rinunzia a legato di beni immobili Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 07/05/2013

successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - acquisto - rinunzia - in genere - rinunzia a legato di beni immobili Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 07/05/2013

La volontà di rinunziare al legato di beni immobili, per cui è necessaria la forma scritta "ad substantiam", ai sensi dell'art. 1350 cod. civ., avendo natura meramente abdicativa, può essere dichiarata pure con l'atto di citazione - per sua natura recettizio con effetti anche sostanziali - il quale, provenendo dalla parte che, con il rilascio della procura a margine o in calce, ne ha fatto proprio il contenuto, soddisfa altresì il requisito della sottoscrizione, sicché l'atto risponde al requisito formale, senza che assuma rilievo la trascrizione di esso, in quanto volta soltanto a rendere lo stesso opponibile ai terzi.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 07/05/2013

Stampa Email

eBook - manuali

successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - acquisto - rinunzia - in genere - rinunzia a legato di beni immobili Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 07/05/2013 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

successioni "mortis causa" - successione testamentaria - legato - acquisto - rinunzia - in genere - rinunzia a legato di beni immobili Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 07/05/2013 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati