Successioni mortis causa - successione legittima e necessaria – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 37 del 04/01/1966

Successione del coniuge superstite - usufruttuario.*

Divisione - divisione erria - pagamento dei debiti .*

Il coniuge superstite che succede ex lege in una quota di usufrutto non e erede ma legatario e, come tale, non risponde dei debiti erri. *

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 37 del 04/01/1966

 

Stampa