Successori mortis causa - rinunzia all'eredita’ - effetti - devoluzione nelle successioni legittime – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 949 del 11/05/1962

Eredita’ accettata da uno solo dei figli - quota riservata all'accettante - determinazione.*

A norma dell'art 946 cod civ abrogato (conforme all'art 522 del codice vigente) quando uno solo dei figli accetta l'eredità, la quota riservata all'accettante va determinata nell'intera porzione legittima spettante ai discendenti del defunto e non già nella parte individuale che gli sarebbe toccata se avesse diviso con gli altri la porzione suddetta, in virtù del principio concursu partes fiunt. ( V 188/43, 263/34).*

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 949 del 11/05/1962

 

Stampa