• BANCA DATI
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Successioni
  • Successioni mortis causa - successione legittima e necessaria – azione di riduzione (lesione di quota di riserva) - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3605 del 11/12/1971

Successioni mortis causa - successione legittima e necessaria – azione di riduzione (lesione di quota di riserva) - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3605 del 11/12/1971

Rinunzia all'azione da parte del legittimario - trasferimento di beni già acquisiti al patrimonio del legittimario medesimo - configurabilità - esclusione - effetti.*

Il diritto del legittimario di chiedere la riduzione delle Disposizioni testamentarie lesive della sua quota di legittima ha carattere potestativo, e l'eventuale rinunzia all'Azione di riduzione non può configurarsi come un trasferimento di beni già acquisiti al patrimonio del legittimario, ma ha solo l'effetto di rendere definitive ed intangibili, nei confronti di uno o più coeredi, le situazioni giuridiche determinate dal testatore.*

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3605 del 11/12/1971

 

Stampa Email

eBook - manuali

Successioni mortis causa - successione legittima e necessaria – azione di riduzione (lesione di quota di riserva) - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3605 del 11/12/1971 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Successioni mortis causa - successione legittima e necessaria – azione di riduzione (lesione di quota di riserva) - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3605 del 11/12/1971 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati