Responsabilità' civile - amministrazione pubblica - opere pubbliche - strade - Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 25925 del 15/10/2019 (Rv. 655378 - 01)

Vizio costruttivo o manutentivo che renda la "res" inidonea alla funzione protettiva - Responsabilità della P.A. per violazione delle regole di comune prudenza - Configurabilità - Fattispecie.

La responsabilità della pubblica amministrazione per una "res" che presenti un vizio costruttivo o manutentivo che la renda inidonea alla funzione protettiva cui dovrebbe assolvere può derivare non solo dall'inosservanza di specifiche norme prescrittive di standard di sicurezza, ma anche dalla violazione di regole di comune prudenza. (In relazione al sinistro occorso ad un automobilista uscito di strada a causa del ghiaccio presente sulla carreggiata e del cedimento del parapetto che la fiancheggiava, la S.C. ha confermato la sentenza di merito cha aveva ritenuto sussistente la responsabilità dell'ente proprietario della strada in ragione dell'accertata inidoneità della barriera protettiva a contenere gli urti dei veicoli anche a basse velocità).

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Ordinanza n. 25925 del 15/10/2019 (Rv. 655378 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2043

Stampa