Famiglia - potestà dei genitori - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 23019 del 16/09/2019 (Rv. 655417 - 01)

Decadenza dalla potestà genitoriale - Raggiungimento della maggiore età in costanza di procedimento - Anche in pendenza di termine per la proposizione del reclamo - Cessazione della materia del contendere- Ragioni.

Il conseguimento della maggiore età da parte del minore determina automaticamente la cessazione della responsabilità genitoriale, determinando, ancorché avvenga nel corso del procedimento per la dichiarazione di decadenza dalla stessa (nella specie, in pendenza del termine per proporre reclamo avverso il provvedimento medesimo), la cessazione della materia del contendere e la caducazione dei provvedimenti in precedenza pronunciati, posto che ad assumere rilievo è la sola tutela del minore dai comportamenti pregiudizievoli dei genitori, non anche l'interesse del genitore all'accertamento negativo dei fatti allegati a sostegno della domanda.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 23019 del 16/09/2019 (Rv. 655417 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_100, Cod_Civ_art_0330, Cod_Civ_art_0336

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati