Civile - fascicolo - di parte - deposito – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 27536 del 10/12/2013

Atto di citazione in appello contenente indice degli atti e dei documenti prodotti - Sottoscrizione da parte del cancelliere - Equivalenza alla sottoscrizione dell'indice ex art. 74 disp. att. cod. proc. civ. - Configurabilità - Esclusione - Fondamento.

La sottoscrizione del cancelliere posta sull'originale dell'atto di citazione in appello contenente l'indice degli atti e dei documenti prodotti in sede di costituzione di parte dell'appellante è una formalità non prevista dalla legge e non può ritenersi equivalente alla sottoscrizione dell'indice del fascicolo contenente gli atti e i documenti prodotti ai sensi dell'art. 74 disp. att. cod. proc. civ. in quanto solo quest'ultima lascia presupporre che il cancelliere abbia controllato l'effettività della produzione documentale ivi indicata.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 27536 del 10/12/2013

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati