riassunzione, in genere – corte di cassazione sez. 2, sentenza n. 4215 del 21/02/2014

Declaratoria d'incompetenza - "Translatio iudicii" - Necessità di rinnovata iscrizione a ruolo e tempestiva costituzione - Sussistenza. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4215 del 21/02/2014

iscrizione a ruolo - in genere. corte di cassazione sez. 2, sentenza n. 4215 del 21/02/2014

Nell'ipotesi in cui il giudice adito dichiari il proprio difetto di competenza, la "translatio iudicii" davanti al giudice competente esige che le parti si costituiscano, nuovamente, in modo tempestivo e rituale, provvedendo ad una seconda iscrizione a ruolo e rispettando i termini ex artt. 165 e 166 cod. proc. civ.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4215 del 21/02/2014

 

Stampa