delibazione (giudizio di) - sentenze in materia matrimoniale - emesse da tribunali ecclesiastici – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20281 del 20/10/2005

Delibazione di sentenza di nullità del matrimonio concordatario pronunciata dal tribunale ecclesiastico - Riferimento esclusivo alla pronuncia ed agli atti del procedimento canonico - Necessità - Integrazione dell'istruttoria in fase di delibazione - Legittimità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20281 del 20/10/2005

Nel giudizio di delibazione della sentenza del tribunale ecclesiastico dichiarativa della nullità del matrimonio concordatario, l'indagine del giudice della delibazione deve essere condotta con esclusivo riferimento alla delibanda pronuncia ed agli atti del processo canonico, restando esclusa la possibilità di una loro integrazione, non essendo ammissibile in questa fase una istruzione probatoria (Nella specie, la S.C. ha confermato la sentenza di merito che aveva rigettato l'istanza diretta alla assunzione di c.t.u. sulle condizioni psichiche di uno dei coniugi).

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20281 del 20/10/2005

 

Stampa Email

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati