notificazione - alla residenza, dimora, domicilio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6101 del 20/03/2006

Residenza effettiva - Rilevanza - Desunta da presunzioni - Ammissibilità - Accertamento della residenza, domicilio o dimora - Incensurabilità in cassazione - Limiti - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6101 del 20/03/2006

La notificazione dell'atto di pignoramento è validamente eseguita nella residenza effettiva del destinatario dell'atto, la quale può desumersi da qualsiasi fonte di convincimento, indipendentemente dall'esistenza di difformi risultanze anagrafiche, atteso il loro valore meramente dichiarativo. L'accertamento della residenza dell'esecutato effettuato dal giudice di merito non è censurabile in cassazione se non per vizi della relativa motivazione - in funzione dello scrutinio di validità della notifica dell'atto di citazione, trattandosi di accertamento in fatto riservato al giudice di merito. (Nella specie la effettività della residenza presso la quale era stata eseguita la notificazione è stata desunta dalla circostanza che il precedente atto di precetto era stato notificato due mesi prima nello stesso luogo a mani dell'interessata e dal fatto che la portiera dello stabile aveva dichiarato la precaria assenza in detto luogo della esecutata).

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6101 del 20/03/2006

 

Stampa Email

eBook - manuali

notificazione - alla residenza, dimora, domicilio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6101 del 20/03/2006 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

notificazione - alla residenza, dimora, domicilio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6101 del 20/03/2006 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati