assicurazione - assicurazione contro i danni - limiti del risarcimento - massimale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23870 del 08/11/2006

Copertura assicurativa per danni prodotti da catastrofe - Previsione di limite massimo - Diverso limite riconducibile al massimale di legge o di polizza per ogni danneggiato - Operatività congiunta - Sussistenza - Effetti in caso di pluralità di danneggiati. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23870 del 08/11/2006

La previsione di un limite massimo di copertura assicurativa per danni prodotti da catastrofe non è posta in alternativa al diverso limite costituito dal massimale di legge o di polizza per ogni persona ma, operando congiuntamente al limite individuale, in presenza di una pluralità di soggetti danneggiati, esprime solo il limite complessivo del rischio assicurato.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23870 del 08/11/2006

 

Stampa Email

eBook - manuali

assicurazione - assicurazione contro i danni - limiti del risarcimento - massimale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23870 del 08/11/2006 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

assicurazione - assicurazione contro i danni - limiti del risarcimento - massimale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23870 del 08/11/2006 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati