"solve et repete" - condono fiscale Art. 9 l. n. 289 del 2002 – Cass. 14631/2019

Acconti - Rimborso - Condizioni - Somma versata per errore dal contribuente - Ripetibilità - Termini - Fattispecie.

In sede di adesione al condono ex art. 9 della l. n. 289 del 2002, mentre non si fa luogo al rimborso degli importi versati che valgono quali acconti su quelli che risulteranno eventualmente dovuti all'esito degli accertamenti definitivi, la somma non corrispondente ai predeterminati parametri legislativi versata per errore dal contribuente è ripetibile nell'ordinario termine prescrizionale. (Nella specie, la S.C. ha ritenuto corretta la ritenuta rimborsabilità di una rata erroneamente duplicata dal contribuente).

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 14631 del 29/05/2019 (Rv. 654128 - 01)

Stampa Email

eBook - manuali

"solve et repete" - condono fiscale Art. 9 l. n. 289 del 2002 – Cass. 14631/2019 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

"solve et repete" - condono fiscale Art. 9 l. n. 289 del 2002 – Cass. 14631/2019 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati