Titoli di credito - titoli al portatore - trasferimento – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 22328 del 24/10/2007

Perfezionamento - Tramite consegna - Conseguenze - Azione del "tradens" per la restituzione delle somme portate dal libretto - Onere di provare la mancanza della "causa traditionis" - Sussistenza.

Il libretto al portatore costituisce un titolo di credito che legittima il suo possessore a riscuotere le somme depositate, giacché individua in quest'ultimo il soggetto nei cui confronti la banca può pagare con effetto liberatorio, perfezionandosi il suo trasferimento con la sola consegna e determinando l'effetto di costituire, in capo all'"accipiens", l'anzidetta legittimazione, indipendentemente dalla prova di una giusta "causa traditionis". Ne consegue che spetta al "tradens", il quale pretenda la restituzione della somma (o di parte di essa) portata dal libretto, fornire la prova della carenza , iniziale o sopravvenuta, della "causa traditionis".

Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 22328 del 24/10/2007

 

Stampa Email

eBook - manuali

Titoli di credito - titoli al portatore - trasferimento – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 22328 del 24/10/2007 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Titoli di credito - titoli al portatore - trasferimento – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 22328 del 24/10/2007 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati