Decisione di rigetto adottata dal giudice tutelare - Cass. Sent. 17104/2019

Capacità della persona fisica - incapacità legale - Istanza di sostituzione del tutore - Decisione di rigetto adottata dal giudice tutelare - Decreto del tribunale emesso in sede di reclamo - Ricorso per cassazione ex art. 111 Cost. - Inammissibilità - Fondamento.

È inammissibile il ricorso per cassazione, proposto ai sensi dell'art. 111 Cost., avverso il decreto con il quale il tribunale decida in sede di reclamo avverso il provvedimento del giudice tutelare che ha rigettato la richiesta di sostituzione di un tutore, trattandosi di provvedimento che, adottato nell'ambito di un procedimento di volontaria giurisdizione, è privo del carattere della decisorietà, configurandosi come intervento di tipo ordinatorio ed amministrativo, insuscettibile di passare in cosa giudicata, essendo sempre revocabile e modificabile per la sopravvenienza di nuovi elementi di valutazione.

Corte di Cassazione Sez. 1 - , Sentenza n. 17104 del 26/06/2019 (Rv. 654459 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_0346, Cod_Civ_art_0348, Cod_Civ_art_0384

Stampa