vendita - singole specie di vendita - di cose immobili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3207 del 12/02/2014

Vendita di terreno sotto condizione sospensiva dell'approvazione di variante urbanistica - Validità - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3207 del 12/02/2014

La vendita di un terreno, che venga stipulata per consentire all'acquirente una sua utilizzazione edificatoria, al momento non permessa dagli strumenti urbanistici, e venga quindi sottoposta alla condizione sospensiva della futura approvazione di una variante di detti strumenti che contempli quell'utilizzazione, non è affetta da nullità, né sotto il profilo dell'impossibilità dell'oggetto, né sotto il profilo dell'impossibilità della condizione, dovendosi ritenere consentito alle parti di dedurre come condizione sospensiva anche un mutamento di legislazione o di norme operanti "erga omnes", salva restando l'inefficacia del contratto in conseguenza del mancato verificarsi di tale mutamento.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3207 del 12/02/2014

 

Stampa Email

eBook - manuali

vendita - singole specie di vendita - di cose immobili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3207 del 12/02/2014 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

vendita - singole specie di vendita - di cose immobili - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3207 del 12/02/2014 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati