Personalita' (diritti della) – riservatezza - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14685 del 13/06/2017

Trattamento dati personali del consumatore da parte dell’intermediario finanziario - Loro registrazione presso una banca dati - Obbligo di preavviso dell’intermediario finanziario al consumatore - Dichiarazione recettizia - Conseguenze.

In tema di credito al consumo, ai fini del trattamento dei dati personali del consumatore presso una banca dati contenente informazioni creditizie, l’onere, a carico dell’intermediario finanziario, di avvertire preventivamente il consumatore stesso dell’imminente registrazione dei suoi dati ai sensi dell'art. 4, comma 7, della delibera del Garante per la protezione dei dati personali del 16 novembre 2004, n. 8, risulta assolto soltanto quando la relativa dichiarazione abbia effettivamente raggiunto il domicilio del destinatario e salvo che quest'ultimo non provi di essere stato, senza sua colpa, nell'impossibilità di averne notizia.

Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14685 del 13/06/2017

 

Stampa Email

eBook - manuali

Personalita' (diritti della) – riservatezza - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14685 del 13/06/2017 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Personalita' (diritti della) – riservatezza - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 14685 del 13/06/2017 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati