Atti amministrativi - politici – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10319 del 19/05/2016

Delibera regionale di cartolarizzazione immobiliare senza prezzo minimo - Natura di atto politico - Esclusione - Fondamento - Conseguenze - Giurisdizione contabile - Sussistenza.

Non ha natura di atto politico quello che, seppur emesso nell'esercizio di ampia discrezionalità, è vincolato a un fine desumibile dal sistema normativo, sicché non si sottrae alla giurisdizione contabile la delibera della giunta regionale che non preveda una soglia minima di prezzo in un'operazione di cartolarizzazione immobiliare. (Principio affermato ai sensi dell'art. 360 bis, comma 1, n. 1, c.p.c.).

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10319 del 19/05/2016

Stampa