Giudizio civile e penale (rapporto) - pregiudizialita' - sospensione del processo civile - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 34529 del 27/12/2019 (Rv. 656557 - 01)

Azione di responsabilità degli amministratori ex art. 2476 c.c. - Proposizione della domanda civile in sede penale - Sospensione necessaria - Presupposti - Identità di "petitum" e "causa petendi" - Necessità.

Societa' - di capitali - societa' a responsabilita' limitata (nozione, caratteri, distinzioni) - responsabilita' per le obbligazioni sociali In genere.

In tema di responsabilità degli amministratori di società di capitali azionata in sede civile e penale, posto che, ai sensi dell'art. 75 c.p.p., la costituzione di parte civile comporta il trasferimento nel processo penale dell'azione civile precedentemente proposta nel solo caso di effettiva coincidenza delle azioni per "petitum" e "causa petendi", difettano i presupposti per la sospensione del giudizio civile avente ad oggetto l'azione di responsabilità proposta dalla società (nella specie, ex art. 2476 c.c.), qualora quest'ultima si sia costituita parte civile nel giudizio penale a carico degli amministratori per falsi (in bilancio o nelle scritture contabili) commessi dai medesimi, in quanto l'azione promossa in sede civile è fondata su fatti diversi e più ampi rispetto a quelli oggetto del processo penale, essendo diretta a far valere la responsabilità contrattuale e quella extracontrattuale degli amministratori derivanti, rispettivamente, dagli inadempimenti dei doveri nei confronti della società e dall'inosservanza degli obblighi inerenti alla conservazione dell'integrità del patrimonio sociale.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 34529 del 27/12/2019 (Rv. 656557 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2392, Cod_Civ_art_2476, Cod_Proc_Civ_art_295

Stampa Email



 

 

logo Univ foro mini11 Dicembre 2020 - CORSO UNIVERSITARIO DI PERFEZIONAMENTO  - a distanza online in aula virtuale interattiva - abilitante per l'iscrizione all'albo nazionale dei curatori, commissari giudiziali, liquidatori, esperti e coadiutori e componenti collegio Ocri  e  on demand abilitante per l'iscrizione nell'elenco dei gestori della crisi da sovraindebitamento - Percorso Gestori crisi impresa - Il codice crisi impresa e dell'insolvenza - Docenti: Fabrizio Di Marzio – Ordinario Diritto Civile – Già Consigliere di Cassazione e Giudice delegato e Giuseppina Ivone - Avvocato Foro di Roma – Curatore Fallimentare . . . . . sconto iscrizione anticipata . . . Leggi tutto 

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati