Costituzione della repubblica - straniero (condizione dello) - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 11176 del 23/04/2019 (Rv. 653880 - 01)

Protezione internazionale e protezione sussidiaria - Condizione di omosessualità dichiarata del richiedente - Verifica del trattamento degli omosessuali nello Stato di provenienza - Assenza di norme che vietino rapporti tra persone dello stesso sesso - Insufficienza - Necessità di accertare se, in concreto, lo Stato non offra adeguata protezione alla persona omosessuale - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 11176 del 23/04/2019 (Rv. 653880 - 01)

Al fine di escludere il diritto di conseguire la protezione internazionale, o sussidiaria, da parte dello straniero che si dichiara omosessuale, non è sufficiente verificare che nello Stato di provenienza l'omosessualità non sia considerata alla stregua di un reato, dovendo altresì essere accertata la sussistenza, in tale Paese, di un'adeguata protezione da parte dello Stato, a fronte di gravissime minacce provenienti da soggetti privati.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 11176 del 23/04/2019 (Rv. 653880 - 01)

Stampa Email

eBook - manuali

Protezione internazionale e protezione sussidiaria - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Protezione internazionale e protezione sussidiaria - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati