Procedimento - fase precedente alla dichiarazione di p.u. opere realizzate nel meridione d’italia ai sensi dell’art. 49 d.p.r. n. 218 del 1978 - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 3793 del 08/02/2019

espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - procedimento - fase precedente alla dichiarazione di p.u. opere realizzate nel meridione d’italia ai sensi dell’art. 49 d.p.r. n. 218 del 1978 - annullamento del decreto di espropriazione - illegittima occupazione di fondo privato - obbligo di restituzione del proprietario – fondamento - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 3793 del 08/02/2019

In materia di espropriazione per pubblica utilità, la illegittima occupazione di un fondo privato in seguito all'annullamento, da parte del giudice amministrativo, del decreto di espropriazione pronunciato ai sensi dell'art. 49 del d.P.R. n. 218 del 1978 (per la realizzazione delle "opere occorrenti per il primo impianto di stabilimenti industriali tecnicamente organizzati e delle costruzioni annesse, e per l'ampliamento, la trasformazione, la ricostruzione, la riattivazione e l'ammodernamento degli stabilimenti già esistenti" nei territori meridionali) comporta l'obbligo dell'espropriante alla restituzione dell'immobile al proprietario, non essendo configurabile una vicenda di occupazione c.d. espropriativa, il cui fondamento è nella conservazione alla mano pubblica di un'opera intrinsecamente pubblica.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 3793 del 08/02/2019

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati