Professionisti - ingegneri e architetti - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 451 del 14/01/2020 (Rv. 656832 - 01)

Mancato completamento dell'incarico - Compenso ex art. 18 della l. n. 143 del 1949 - Spettanza - Ragioni della sospensione dell'opera - Irrilevanza - Risarcimento del danno - Condizioni - Condotta colpevole del committente - Necessità - Cumulo - Configurabilità - Esclusione.

Il compenso spettante a un architetto o ingegnere per le prestazioni parziali rese deve essere aumentato, ai sensi dell'art. 18 della l. n. 143 del 1949, indipendentemente dalla causa relativa al mancato completamento dell'incarico, anche se esso sia dipeso dalla revoca di quest'ultimo, proveniente dal committente e determinata dall'inadempimento del professionista, trattandosi di obbligazione di natura indennitaria, distinta e non cumulabile con l'obbligazione risarcitoria di cui all'art. 10, comma 2, della cit. legge. Quest'ultima presuppone, invece, che la sospensione non sia imputabile al professionista, con la conseguenza che il risarcimento del danno non può essere liquidato in assenza di una condotta colpevole del committente e che l'indennità è destinata a restare assorbita nel risarcimento, quando esso sia superiore.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Sentenza n. 451 del 14/01/2020 (Rv. 656832 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2237

PROFESSIONISTI

INGEGNERI E ARCHITETTI

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati