Previdenza (assicurazioni sociali) - controversie - procedimento - spese giudiziali - Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 26738 del 21/10/2019 (Rv. 655696 - 01)

Gravame limitato alla disciplina delle spese di lite - Esenzione dal pagamento delle spese di lite in caso di soccombenza - Spettanza - Fondamento.

L'art. 152 disp. att. c.p.c., che esenta la parte soccombente in possesso di determinati requisiti dal pagamento delle spese processuali nelle controversie relative a prestazioni previdenziali o assistenziali, trova applicazione anche in caso di gravame che concerna il solo capo delle spese di lite di una pronuncia resa nell'ambito di un giudizio volto al riconoscimento di tali prestazioni, poiché il regolamento di dette spese costituisce un aspetto consequenziale ed accessorio rispetto alla definizione del procedimento di accertamento della spettanza del beneficio richiesto.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 26738 del 21/10/2019 (Rv. 655696 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_091

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati