Assicurazioni sociali - assicurazione contro le malattie - maternità – Cass. 14676/2019

Libero professionista - Indennità di maternità ex art. 70 del d.lgs. n. 151 del 2001 - Adozione o parto plurimi - Moltiplicazione dell'importo - Professionisti – previdenza

In tema di previdenza dei liberi professionisti, l'indennità di maternità prevista dall'art. 70 del d.lgs. n. 151 del 2001, che, in forza della sentenza auto-applicativa n. 385 del 2005 della Corte costituzionale, va estesa anche al lavoratore padre, non è suscettibile di moltiplicazione nell'ipotesi di parto o adozione plurimi, atteso che dal complessivo sistema delle tutele parentali si desume che il legislatore ha inteso garantire il sostegno alle famiglie con più figli nati dall'unico parto o adottati nello stesso momento attraverso il prolungamento dei periodi di riposo o congedo, avuto altresì riguardo alla natura dell'indennità, compensativa di eventuali flessioni del reddito professionale derivanti dalla nascita o adozione, restando irrilevante il numero dei figli.

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 14676 del 29/05/2019 (Rv. 653982 - 01)

Stampa Email

eBook - manuali

Assicurazioni sociali - assicurazione contro le malattie - maternità – Cass. 14676/2019 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Assicurazioni sociali - assicurazione contro le malattie - maternità – Cass. 14676/2019 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati