previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2130 del 29/01/2018

Contributi previdenziali - Accertamento sulla qualità soggettiva della parte obbligata - Estensione ad altri giudizi - Condizioni.

In materia di obbligazioni contributive, l’accertamento concernente una qualità soggettiva della parte obbligata, che costituisca elemento costitutivo dell’obbligazione a carattere tendenzialmente permanente e comune a vari periodi del rapporto obbligatorio, non può assumere valore di giudicato rispetto ai periodi contributivi cronologicamente anteriori a quello oggetto di accertamento, ma esclusivamente rispetto a quelli successivi, in riferimento ai quali può ritenersi, salva prova contraria, la persistenza della medesima qualità.

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2130 del 29/01/2018

 

Stampa Email

eBook - manuali

previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2130 del 29/01/2018 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 2130 del 29/01/2018 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati