• Banca Dati
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Prova civile
  • Prova civile - poteri (o obblighi) del giudice - fatti pacifici - Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 5429 del 27/02/2020 (Rv. 657136 - 01)

Prova civile - poteri (o obblighi) del giudice - fatti pacifici - Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 5429 del 27/02/2020 (Rv. 657136 - 01)

Principio di non contestazione - Giudizi antecedenti alla legge n. 69 del 2009 - Applicabilità - Effetti.

Il principio di non contestazione, pur essendo stato codificato con la modifica dell'art_ 115 c.p.c. introdotta dalla l. n. 69 del 2009, è applicabile anche ai giudizi antecedenti alla novella, avendo questa recepito il previgente principio giurisprudenziale in forza del quale la non contestazione determina effetti vincolanti per il giudice, che deve ritenere sussistenti i fatti non contestati, astenendosi da qualsivoglia controllo probatorio in merito agli stessi.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 5429 del 27/02/2020 (Rv. 657136 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_115, Cod_Civ_art_2697

PROVA CIVILE

POTERI O OBBLIGHI DEL GIUDICE

FATTI PACIFICI

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati