Prove indiziarie - presunzioni (nozione) - semplici deduzione del fatto da provare da quello noto - criteri - Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 3513 del 06/02/2019

Prova civile - prove indiziarie - presunzioni (nozione) - semplici deduzione del fatto da provare da quello noto - criteri - fattispecie in tema di donazione - Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 3513 del 06/02/2019

Nella prova per presunzioni, ai sensi degli artt. 2727 e 2729 c.c., non occorre che tra il fatto noto e quello ignoto sussista un legame di assoluta ed esclusiva necessità causale, ma è sufficiente che dal fatto noto sia desumibile univocamente quello ignoto, alla stregua di un giudizio di probabilità basato sull'"id quod plerumque accidit", sicché il giudice può trarre il suo libero convincimento dall'apprezzamento discrezionale degli elementi indiziari prescelti, purché dotati dei requisiti legali della gravità, precisione e concordanza.

(Nella specie, la S.C. ha ritenuto che il giudice di merito, in applicazione di tali principi, avesse correttamente qualificato come donazioni simulate alcune vendite poste in essere dalla "de cuius" a favore di un figlio, deponendo in tal senso l'inverosimiglianza del prezzo indicato, notevolmente inferiore a quello di mercato, l'esistenza di un decadimento fisico della alienante al momento delle apparenti vendite, nonché la mancata prova dell'effettiva percezione del corrispettivo delle vendite, della provenienza della provvista relativa agli assegni consegnati in pagamento e della capacità reddituale degli acquirenti).

Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 3513 del 06/02/2019

Cod_Civ_art_2727, Cod_Civ_art_2729

Stampa Email

eBook - manuali

Prove indiziarie - presunzioni (nozione) - semplici deduzione del fatto da provare da quello noto - criteri - Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 3513 del 06/02/2019  - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Prove indiziarie - presunzioni (nozione) - semplici deduzione del fatto da provare da quello noto - criteri - Corte di Cassazione Sez. 2 - , Sentenza n. 3513 del 06/02/2019  - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati