Prova civile - giuramento - deferimento - notificazione personale alla parte – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6017 del 10/07/1987

Ordinanza emessa fuori udienza - previa comunicazione del provvedimento alla parte che ha deferito il giuramento - necessità.*

L'ordinanza del collegio ammissiva del giuramento decisorio, ai sensi dell'art. 237 secondo comma cod. proc. civ., deve essere personalmente notificata, nei confronti della parte chiamata a rendere il giuramento stesso, a cura della parte che l'ha deferito, non del cancelliere. Peraltro, nel caso di ordinanza pronunciata fuori udienza, l'insorgenza di tale Onere, anche al fine dello eventuale decadenza dal mezzo istruttorio in caso di omessa notificazione, postula che la cancelleria provveda alla previa comunicazione del provvedimento, a norma dell'art. 176 secondo comma cod. proc. civ..*

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6017 del 10/07/1987

 

Stampa Email

eBook - manuali

Prova civile - giuramento - deferimento - notificazione personale alla parte – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6017 del 10/07/1987 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Prova civile - giuramento - deferimento - notificazione personale alla parte – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6017 del 10/07/1987 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati