• Banca Dati
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Prova civile
  • prova civile - consulenza tecnica - poteri del giudice - valutazione della consulenza - di parte – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 26550 del 12/12/2011

prova civile - consulenza tecnica - poteri del giudice - valutazione della consulenza - di parte – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 26550 del 12/12/2011

Decisione fondata su perizia tecnica di parte stragiudiziale - Legittimità - Condizioni - Obbligo di motivazione - Sussistenza. Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 26550 del 12/12/2011

Il giudice del merito può porre a fondamento della propria decisione una perizia stragiudiziale, anche se contestata dalla controparte, purché fornisca adeguata motivazione di tale sua valutazione, attesa l'esistenza, nel vigente ordinamento, del principio del libero convincimento del giudice.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 26550 del 12/12/2011

 

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati