Notificazione - a mezzo posta - Prova dell'invio dell'avviso di ricevimento del CAD - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 5077 del 21/02/2019

Procedimento civile - notificazione - a mezzo posta - Prova dell'invio dell'avviso di ricevimento del CAD - Necessità - Fondamento.

In tema di notificazione a mezzo posta, la prova del perfezionamento del procedimento notificatorio nel caso di irreperibilità relativa del destinatario deve avvenire - in base ad un'interpretazione costituzionalmente orientata dell'art. 8 della l. n. 890 del 1982 - attraverso l'esibizione in giudizio dell'avviso di ricevimento della raccomandata contenente la comunicazione di avvenuto deposito (cd. C.A.D.), in quanto solo l'esame di detto avviso consente di verificare che il destinatario abbia avuto effettiva conoscenza del deposito dell'atto presso l'ufficio postale e che ne sia stato pertanto tutelato il diritto di difesa.

Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 5077 del 21/02/2019

Cod_Proc_Civ_art_140

Stampa Email

eBook - manuali

Notificazione - a mezzo posta - Prova dell'invio dell'avviso di ricevimento del CAD - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 5077 del 21/02/2019 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Notificazione - a mezzo posta - Prova dell'invio dell'avviso di ricevimento del CAD - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Ordinanza n. 5077 del 21/02/2019 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati