procedimento civile - contumacia - notificazione e comunicazione di atti al contumace - Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 8697 del 09/04/2018

Comparsa contenente domande riconvenzionali - Obbligo di notificazione al contumace - Sussistenza - Inottemperanza - Conseguenze - Nullità rilevabile solo su eccezione di parte.

Le comparse contenenti domande riconvenzionali devono essere notificate alla parte rimasta contumace, qualora siano dirette contro la stessa o in qualche modo la coinvolgano, ma, trattandosi di obbligo stabilito nell'interesse esclusivo di quest'ultima, la nullità conseguente alla mancata notifica può essere eccepita soltanto dal contumace successivamente costituitosi o da lui fatta valere con uno specifico motivo d'impugnazione della sentenza e non può essere rilevata d'ufficio dal giudice.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 8697 del 09/04/2018

Stampa Email

eBook - manuali

procedimento civile - contumacia - notificazione e comunicazione di atti al contumace - Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 8697 del 09/04/2018 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

procedimento civile - contumacia - notificazione e comunicazione di atti al contumace - Corte di Cassazione, Sez. 6 - L, Ordinanza n. 8697 del 09/04/2018 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati