• BANCA DATI
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Procedimento civile
  • Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - contenuto e forma - Procura rilasciata dal rappresentante legale di persona giuridica privata – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10963 del 09/06/2004

Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - contenuto e forma - Procura rilasciata dal rappresentante legale di persona giuridica privata – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10963 del 09/06/2004

Firma illeggibile - Validità della procura - Condizioni - Principio del giusto processo ex art. 111 Cost. - Portata - Conseguenze - Contestazione della leggibilità della procura alle liti - Allegazione di prova a sostegno della non corrispondenza della firma apposta con quella del soggetto tenuto ad opporla – Necessità - procedimento civile - in genere - Principio del giusto processo ex art. 111 Cost. - Portata - Conseguenze - Contestazione della leggibilità della procura alle liti - Allegazione di prova a sostegno della non corrispondenza della firma apposta con quella del soggetto tenuto ad opporla - Necessità.

In tema di procura alle liti rilasciata da persona giuridica, la procura con firma illeggibile di soggetto che si qualifichi, nella stessa procura o nel contesto dell'atto cui questa accede, come legale rappresentante di persona giuridica privata, si presume validamente rilasciata dalla persona fisica investita, secondo lo statuto, del necessario potere rappresentativo, e spetta alla controparte non semplicemente dedurre l'illeggibilità della firma, ma contestare, con valide e specifiche ragioni e prove, che la firma sia quella del soggetto cui compete la rappresentanza processuale della persona giuridica, atteso che il principio del giusto processo, come introdotto dal novellato art. 111, primo comma, Cost. impone di discostarsi da interpretazioni suscettibili di ledere il diritto di difesa della parte ovvero comunque ispirate ad un formalismo funzionale non già alla tutela dell'interesse della controparte ma piuttosto a frustrare lo scopo stesso del processo, che è quello di consentire che si pervenga ad una decisione di merito.

Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10963 del 09/06/2004

 

Stampa Email

eBook - manuali

Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - contenuto e forma - Procura rilasciata dal rappresentante legale di persona giuridica privata – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10963 del 09/06/2004 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Procedimento civile - difensori - mandato alle liti (procura) - contenuto e forma - Procura rilasciata dal rappresentante legale di persona giuridica privata – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10963 del 09/06/2004 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati