Prescrizione civile - interruzione - atti interruttivi – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 6997 del 11/03/2020 (Rv. 657561 - 01)

Obbligazioni tributarie della società in nome collettivo - Responsabilità solidale dei soci - Sussistenza - Conseguenze in tema di atti interruttivi della prescrizione.

Societa' - di persone fisiche (nozione, caratteri, distinzioni) - societa' in nome collettivo (nozione, caratteri, distinzioni) - norme applicabili - rapporti con i terzi - mancata registrazione - responsabilita' dei soci - In genere.

Delle obbligazioni tributarie della società in nome collettivo rispondono solidalmente, ai sensi dell'art. 2291 c.c., tutti i soci, in quanto il debito della società è un debito degli stessi, con la conseguenza che l'interruzione della prescrizione conseguente alla notificazione della cartella alla società, in applicazione del principio di cui all'art. 1310 c.c., ha efficacia anche rispetto ai soci.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 6997 del 11/03/2020 (Rv. 657561 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1310, Cod_Civ_art_2291, Cod_Civ_art_2267

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati