Azioni a difesa del possesso – Cass. 12089/2019

Azioni possessorie - procedimento possessorio - fasi del giudizio - sommarie informazioni raccolte nella fase interdittale - Rilevanza probatoria nel giudizio a cognizione piena - Elementi indiziari - Utilizzabilità per la definizione del giudizio di merito.

Le dichiarazioni rese dagli informatori nella fase a cognizione sommaria del giudizio possessorio sono comunque idonee a fornire, in sede di decisione di merito, elementi indiziari liberamente valutabili dal giudice, cui lo stesso può validamente fare ricorso per la formazione del proprio convincimento.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 12089 del 08/05/2019 (Rv. 654076 - 01)

Riferimenti normativi: 

Cod. Civ. art. 1168 – Azione di reintegrazione

Cod. Civ. art. 1170 – Azione di manutenzione

Cod. Proc. Civ. art. 116 – Valutazione delle prove

Cod. Proc. Civ. art. 669.6 – Procedimento

Cod. Proc. Civ. art. 669.13 – Reclamo contro i provvedimenti cautelari

Cod. Proc. Civ. art. 703 – Domanda di reintegrazione e di manutenzione nel possesso

Stampa Email

eBook - manuali

Azioni a difesa del possesso – Cass. 12089/2019 - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Azioni a difesa del possesso – Cass. 12089/2019 - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati