Ritardata esecuzione dei lavori per causa riferibile all'Amministrazione - Domanda risarcitoria dell'appaltatore - Giurisdizione del giudice ordinario – Sussistenza – Cass. 14696/2019

Ritardata esecuzione dei lavori per causa riferibile all'Amministrazione - Domanda risarcitoria dell'appaltatore - Giurisdizione del giudice ordinario – Sussistenza – Cass. 14696/2019

In materia di appalto di opere pubbliche, la qualificazione della domanda dell'appaltatore come volta ad ottenere non la revisione dei prezzi, che presuppone la mancanza di colpa dell'Amministrazione, ma il risarcimento del danno derivante dalla ritardata esecuzione dei lavori per causa imputabile alla committente, appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario.

Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 14696 del 29/05/2019 (Rv. 654035 - 01)

Riferimenti normativi:
Cod. Civ. art. 1218 - Responsabilità del debitore

Cod. Civ. art. 1223 – Risarcimento del danno

Cod. Civ. art. 1664 – Onerosità o difficoltà dell’esecuzione

 

Stampa