Impiego pubblico - impiegati dello stato – Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 7303 del 16/03/2020 (Rv. 657440 - 01)

Azienda ospedaliera universitaria - Direttore amministrativo - Trattamento economico - Equiparazione ex art. 2, comma 5, del d.p.c.m. n. 502 del 1995 - Criteri.

In tema di dirigenza pubblica, il trattamento economico del direttore amministrativo di una azienda ospedaliera universitaria va rapportato a quello del dirigente apicale amministrativo e non a quello del dirigente apicale sanitario, avuto riguardo alla disposizione di cui all'art. 2, comma 5, novellato, del d.p.c.m. n. 502 del 1995 che attribuisce al direttore sanitario e al direttore amministrativo un trattamento economico definito in misura non inferiore a quello previsto dalla contrattazione collettiva nazionale "rispettivamente" per le posizioni apicali della dirigenza medica ed amministrativa, secondo una distinzione coerente con la diversità dei ruoli, in quanto il direttore amministrativo è un laureato in discipline giuridiche o economiche e svolge funzioni di carattere prettamente amministrativo, mentre il direttore sanitario è un medico e dirige e coordina l'attività dei dirigenti medici.

Corte di Cassazione, Sez. L - , Ordinanza n. 7303 del 16/03/2020 (Rv. 657440 - 01)

Stampa