Concessione di lavori pubblici

Giurisdizione civile - giurisdizione ordinaria e amministrativa - in genere - concessione di lavori pubblici - richiesta di revisione dei costi e della durata della concessione - giurisdizione del giudice ordinario - sussistenza - fondamento. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 26253 del 18/10/2018

>>> In tema di concessione di lavori pubblici, è devoluta alla giurisdizione del giudice ordinario la controversia relativa all'impugnazione di una delibera comunale che abbia negato alla società concessionaria la revisione dei costi di costruzione ed il prolungamento della durata della concessione, atteso che tali questioni non riguardano la materia dell'adeguamento dei prezzi – devoluta alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo ex art. 133, lett. e), n. 2, c.p.a. - ma mirano ad un vero e proprio riequilibrio del sinallagma contrattuale, e la relativa delibera si pone nella fase esecutiva del rapporto concessorio, con la conseguenza che anche la cognizione su di essa attiene all'aspetto privatistico, esulando dal piano autoritativo.

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 26253 del 18/10/2018

Stampa Email

eBook - manuali

Concessione di lavori pubblici - Foroeuropeo puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

eBook - manuali glossario

Concessione di lavori pubblici - Foroeuropeo puntovGlossario - relativo alla protezione delle persone fisiche

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati