Giurisdizione civile - giurisdizione ordinaria e amministrativa - autorizzazioni e concessioni - Corte di Cassazione, Sez. U - , Ordinanza n. 13701 del 30/05/2018

Accordi art. 11 l. n. 241 del 1990 - Giurisdizione amministrativa - Fondamento - Fattispecie.

Sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo in relazione agli accordi integrativi del contenuto di provvedimenti amministrativi di natura concessoria, i quali, costituendo anche essi espressione - pur dopo le modifiche apportate dall'art. 7 della l. n. 15 del 2005 all'art. 11 della l. n. 241 del 1990 - di un potere discrezionale della P.A., sono assoggettati al sindacato del giudice a cui appartiene la cognizione sull'esercizio di tale potere. (Nella specie, la S.C., in sede di regolamento di giurisdizione, ha affermato che spetta al giudice amministrativo conoscere la domanda di accertamento in merito all'interpretazione di alcune clausole di un contratto di compravendita stipulato tra una società commerciale e un Comune, avente ad oggetto il trasferimento di un terreno comunale con l'obbligo, a titolo di corrispettivo, di edificarvi un complesso edilizio da adibirsi a residenza sanitaria e di riservare una quota di posti letto, in modo permanente, all'ente pubblico).

Corte di Cassazione, Sez. U - , Ordinanza n. 13701 del 30/05/2018

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati